Hikikomori Italia | Logo Hikikomori Italia | Libro Hikikomori Italia | Donazioni Associazione Genitori Hikikomori Italia | Eventi

ONLUS Genitori



ITA | ENG

Nel giugno 2017 si costituisce ufficialmente l'Associazione "Hikikomori Italia Genitori", aperta a tutti i genitori e parenti di ragazzi con problemi di isolamento sociale che desiderano sostenere la causa di Hikikomori Italia. L’obiettivo comune è quello di sensibilizzare le istituzioni al fine di ottenere maggiori diritti e servizi. Tale causa potrà essere perseguita – per chi lo desidera – anche attivandosi in prima persona in qualità di socio volontario.

Sei genitore o parente di un ragazzo con problemi di isolamento sociale? Unisciti a noi, insieme siamo più forti.

Associandoti potrai:
  • sostenere azioni sensibilizzazione locali e nazionali;
  • partecipare gratuitamente ai gruppi mensili di auto mutuo aiuto, in presenza o online, con il supporto di psicologi abilitati e con la possibilità di assimilare le nostre buone prassi;
  • accedere a documenti e informazioni riservate;
  • ricevere un coinvolgimento prioritario nei servizi e nei progetti di intervento dell’associazione;
  • essere parte attiva di un processo di cambiamento nazionale.

Per saperne di più leggi il nostro metodo di lavoro oppure contatta il tuo Coordinatore Regionale di riferimento (la mail si compone con il [nome della regione] + @hikikomoriitalia.it, ad esempio lombardia@hikikomoriitalia.it)

Per altre info leggi il nostro statuto.

Se non sei un genitore puoi comunque contribuire alla nostra causa con un contributo volontario a questo IBAN IT33W0306909606100000152166 oppure donandoci il tuo 5xmille inserendo nella dichiarazione dei redditi il seguente codice fiscale: 93551420156. Il tuo aiuto per noi è fondamentale!



Gruppo Facebook nazionale di mutuo-aiuto



L'Associazione nasce come estensione del gruppo Facebook, uno spazio protetto dove poter raccontare la propria esperienza, scambiarsi opinioni o sostenersi a vicenda.

Regolamento:


  • il gruppo è dedicato esclusivamente ai genitori di ragazzi con problemi di isolamento sociale e difficoltà relazionali (si invitato pertanto giornalisti, psicologi, ricercatori, curiosi, ecc. a non fare richiesta);
  • partecipare alle discussioni non è obbligatorio, ma tutti sono tenuti a presentarsi (spiegando perché si vuole far parte del gruppo);
  • è vietato postare contenuti che non hanno nessuna attinenza con le finalità per le quali il gruppo è nato;
  • chi viola il regolamento può essere segnalato a un moderatore ed essere escluso definitivamente dal gruppo.

ENTRA NEL GRUPPO



Seguici su 
Facebook | Instagram | Youtube | Telegram