Hikikomori Italia | Logo Hikikomori Italia | Libro Hikikomori Italia | Donazioni Associazione Genitori Hikikomori Italia | Eventi

"Dal Chiuso all'AxTO": progetto sull'hikikomori





Scarica l'opuscolo completo



In Italia sempre più giovani decidono di rifugiarsi in casa, lontano dalle relazioni sociali, dal lavoro e dalla scuola. Spesso additati, erroneamente, come fannulloni o come dipendenti dalle nuove tecnologie, si tratta invece di ragazzi che soffrono profondamente il giudizio altrui e cercano di fuggirvi attraverso l'auto-reclusione.

È un'emergenza sociale ancora poco conosciuta, ma di gravità crescente, che affligge migliaia di famiglie in Italia, lasciate sole e impreparate a fronteggiare il problema del figlio, tra sensi di colpa e confusione.

L’agenzia formativa Forte Chance Piemonte, assieme a Hikikomori Italia, prima associazione nazionale che si occupa di ritiro sociale volontario, hanno dato vita al progetto "Dal Chiuso all'AxTO", finalizzato ad aiutare cinque ragazzi - residenti a Torino - che soffrono di problematiche legate all'hikikomori.

I cinque ragazzi, e le loro famiglie, avranno la possibilità di essere seguiti a domicilio da operatori formati e sotto stretto monitoraggio da parte di un team di psicoterapeuti. Il progetto è sperimentale e prevede un accesso tramite selezione: a tale scopo è necessario che entrambi i genitori compilino un questionario e, in caso di ammissione alla fase successiva, sostengano un colloquio di approfondimento.

Scadenza presentazione domande: 31 ottobre 2018, salvo proroghe (potranno essere aperte ulteriori sessioni di selezione in caso di rinunce).

Il progetto AxTO è promosso dalla Città di Torino e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Per informazioni hikikomori@fortechance.it - 011.4379979